Portapallet per industrie alimentari

L'industria alimentare è uno dei settori nei quali il portapallet può essere la risposta ideale alle esigenze di logistica quotidiana. La non uniformità delle misure di unità di carico e le esigenze di rifornimento e approvigionamento regolare richiedono scaffalature configurabili in maniera semplice e ricche di accessori.

Le scaffalature portapallet sono l'ideale per la gestione di merci stoccate su pallet movimentate tramite carrelli elevatori di ogni tipologia. Le stesse scaffalature possono però essere utilizzate al livello inferiore come zona picking per il prelievo manuale delle merci. In quest'ultima confugurazione possono essere attrezzate con ripiani ulteriori, cassettoni e divisoni di ogni tipo e misura in lamiera anche zincata.

 

In alcune configurazioni il portapallet viene integrato ad espositori frigo al primo livello, più alto del normale, per creare ulteriori piani di stoccaggio, oppure utilizzato per lo stoccaggio di formaggi e prosciutti appesi ad appositi rompitratta.

La parte delle scaffalature destinate al picking possono essere attrezzate con rulli per agevorare la gestione manuale, sfruttando grazie ad una leggera inclinazione dei piani, la forza di gravità per lo spostamento delle scorte agevolando la gestione manuale.

 

Le scaffalature possono essere corredate di porta etichette magnetici, cartelli informativi per spalle e ogni elemento di sicurezza richiesto da magazzini con alta frequenza di carico/scarico.