Magazzini verticali antisismici

Fimat Italia fornisce magazzini verticali dotati di sistema antsismico di ultima generazione. La soluzione che proponiamo è il risultato di anni di ricerca e sviluppo, di test approfonditi e simulazioni di laboratorio e si propone come risposta innovativa e di alto livello alle necessità di salvaguardare l'incolumità dei lavoratori, l'integrità delle merci stoccate, assicurando al contempo una pronta ripresa delle attività dopo un evento sismico.

Come funziona

La soluzione adottata dai magazzini verticali antisismici è il risultato di diverse esperienze. Da un lato la progettazione e realizzazione di magazzini verticali tra i più moderni e funzionali del mercato. Dall'altro gli studi e le soluzioni antisismiche del settore edilizio, fra le più avanzate rispetto ad ogni altro settore industriale. Questo approccio ha permesso di superare l'impostazione che tende ad irrigidire le strutture per evitarne il collasso, privilegiando sistemi di isolamento sismico. Questa soluzione si ottiene sostituendo la base standard del magazzino verticale automatico con un elemento appositamente studiato per proteggere la struttura dall’energia prodotta dalle accelerazioni del sisma. Anni di studi approfonditi, calcoli, simulazioni computerizzate e test presso i maggiori centri hanno permesso di sviluppare un sistema innovativo capace di resistere ad accelerazioni fino a 1 g (PGA, Peack Ground Acceleration), unità di misura che viene utilizzata per calcolare le accelerazioni in base alla magnitudo dell’evento (il terremoto in Emilia ha sfiorato 0.3 g di accelerazione)

 

 

Come è fatto e come si installa

L’isolatore è composto da un sistema di contatto ad attrito controllato, da un sistema di richiamo con molle progressive, da un dispositivo antiribaltamento e da un sistema elettronico di bloccaggio. Per l'installazione è sufficiente fissare l’isolatore al pavimento delle piastre di scorrimento e del sistema antiribaltamento, mentre gli altri elementi sono compresi nella struttura del magazzino. Questo meccanismo è in grado di isolare il magazzino dal movimento del suolo prodotto durante l'evento sismico preservando la salute dei lavoratori, l'integrità della merce stoccata e il magazzino stesso. Il sistema di blocco elettronico interromperà il funzionamento della macchina durante il sisma evitando danni e permettendo, dopo opportuna verifica ed eventuale riposizionamento dei cassetti, una rapida ripresa del lavoro.

 

tag: 
scaffalature antisismiche
magazzini verticali