Magazzini satellitari

I magazzini satellitari sono portapallet senza corridoi strutturati in profondità e serviti da satelliti o piattaforme radiocomandati che spostandosi su appositi binari movimentano le merci nei tunnel della struttura. 

Le piattaforme sono gestibili tramite carrelli tradizionali o trasloelevatori, posizionate sui tunnel del magazzino per poter essere utilizzare per la movimentazione dei pallet. Il magazzino satellitare permette di stoccare singole referenze per ogni tunnel, ottenendo grazie alla profondità un alto indice di sfruttamento e velocizzando le operazioni di carico e scarico.

La gestione delle merci in un magazzino satellitare è simile alla gestione di un magazzino Drive-in con due importanti differenze:

  • l’operatore non deve entrare nella struttura per posizionare il pallet. Questo compito viene svolto dalla piattaforma radiocomandata evitando possibili urti e danneggiamenti alla struttura e alle merci;
  • la gestione del magazzino e delle merci stoccate risulta molto più agevole, potendo ragionare per tunnel e non per campata totale. Questo consente una programmazione e una gestione più dinamica delle merci e minori costi aziendali.
  • Il magazzino satellitare può essere configurato per una gestione delle merci in modalità FIFO o LIFO a seconda delle necessità e degli spazi a disposizione.

     

    Vantaggi:

    • Ottimizzazione degli spazi aziendali
    • Carichi omogenei per tunnel, non per campata. Basso numero di referenze
    • Elevata produttività nelle operazioni di prelievo/deposito
    • Movimentazione sicura e precisa dei satelliti automatici teleguidati
    • Riduzione dei danni alle unità di carico ed alle scaffalature grazie alla movimentazione automatizzata
    • Modalità Lifo e Fifo realizzabili